Carillon: storia (breve) e significato di uno dei regali più apprezzati di sempre

Carillon: storia (breve) e significato di uno dei regali più apprezzati di sempre

Pubblicato il 19 febbraio 2016 in Curiosità

La dolce melodia di questo oggetto dalle origini antiche conquista sempre tutti. Ma cosa significa regalare un carillon?

Breve storia del carillon

Il carillon è uno strumento musicale che oggi tutti conosciamo come un piccolo oggetto che, opportunamente caricato, emette una dolce melodia: a volte malinconica, altre volte più allegra (ad esempio nei carillon per bambini).   

Il nome "carillon" deriva dal francese.In origine però questo strumento veniva chiamato molto semplicemente boite a musique, scatola musicale. Infatti il termine carillon inizialmente indicava un insieme di campane collocate sui campanili e nelle torri civiche, collegate con la tastiera di un organo. Invece il carillon come lo conosciamo oggi nasce poco dopo l'invenzione dell'orologio meccanico: alcuni artigiani legarono una ruota al meccanismo che faceva funzionare l'orologio; su questa ruota vennero inseriti appositi pioli che azionavano delle leve in modo da percuotere una serie di campanelle. I primi carillon nacquero così; successivamente diversi artigiani affinarono i modi e gli strumenti, costruendoli con le proprie mani. Fu un orologiaio svizzero, Antoine Favre, nel 1796 a perfezionare il concetto dell'orologio musicale: ridusse le dimensioni e perfezionò l'intero meccanismo, brevettandolo sotto il nome de «carillon sans timbre ni marteau». Visto il successo di queste piccole scatole musicali, dall'Ottocento in poi si iniziò a produrlo in serie; e dato che era destinato a un ampio pubblico si iniziarono a decorare le scatole, mentre il meccanismo venne perfezionato in modo che il suono venisse riprodotto amplificato. Verso la fine del secolo il carillon venne ben presto sostituito da apparecchi più moderni per quanto riguarda la riproduzione musicale, ma diventò un sorta di oggetto di culto tra le persone: un prezioso e romantico oggetto legato ai ricordi più cari.  

Cosa significa regalare un carillon?

Il carillon è un regalo originale e inusuale in questo momento storico. Eppure viene ancora regalato, soprattutto ai bambini in occasione della nascita o di eventi speciali, come il battesimo o compleanni particolari. Oltre ai bambini, è un regalo che conquista anche gli adulti, specialmente le donne dato che sono numerosi i carillon che possono essere utilizzati anche come portagioie.
Perché, nonostante sia passato più di un secolo dalla sua nascita, questo piccolo oggetto affascina ancora così tanto?  
Il fascino e la magia del carillon stanno in quel meccanismo, vecchio di secoli, che permette al picccolo oggetto di muoversi da solo e di emettere la melodia. I bambini quando vedono un carillon per la prima volta rimangono letteralmente a bocca aperta, rapiti prima dal movimento circolare dei piccoli personaggi...poi dal suono, delicato e armonioso: un suono che accompagnerà il bambino lungo tutta la sua infanzia. Quando si regala un carillon si lega per sempre un momento a quella musica: così riascoltare vecchie melodie porterà alla mente momenti ricordi creduti perduti, ma anche piccoli grandi tesori. Infatti il carillon è anche una scatola: dove i bambini mettono tesori d'ogni sorta, dal più piccino a quello più originale e inaspettato.  
Regalare un carillon a un bambino significa donargli un oggetto che durerà tutta la vita, qualcosa che in qualunque momento sarà in grado di incantarlo e una volta adulto gli strapperà un nostalgico sorriso, pensando a quando era bambino...

Carillon neonati regalo | Zanolli Magazine
Carillon come regalo per neonati

I carillon portagioie 

Gli stessi adulti non sono immuni dal fascino del carillon. Vi sono gli appassionati che li collezionano, ricercando quelli più antichi, ma vi sono anche le persone che rimangono piacevolmente sorprese dalla musica e dai movimenti così innocenti. In particolare tra gli adulti un gesto certamente romantico è regalare un carillon alla propria amata. Non uno di quelli per bambini, che sebbene questi siano molto graziosi potrebbe sembrare un po' infantile donarlo a lei, bensì un carillon portagioie: una scatola dove riporre i propri gioielli al suono di una dolce melodia. È un regalo da fare a chi ha un animo particolarmente romantico, a chi è amante degli oggetti classici ed eleganti. È un regalo che sicuramente colpisce chi lo riceve, soprattutto per l'atmosfera magica che questo piccolo oggetto d'altri tempi riesce ad evocare.

 

Carillon Portagioie | Zanolli Magazine
Carillon Portagioie

 

I carillon per bambini 

Esistono due tipi di carillon da regalare ai bambini. Uno è quello in stoffa o plastica, dai colori vivaci e sgargianti, da appendere sopra la culla in modo che emetta una musichetta per far addormentare il bambino. Questi carillon generalmente non hanno una lunga vita perché spesso i bambini riescono a prenderli e a giocarci: infatti sono pensati anche per quest'eventualità, ma non sono per durare nel tempo. Al contrario i carillon più classici, quelli che si regalano in occasione di un battesimo, di una comunione, sono pensati per durare per sempre. Ad esempio i carillon in argento non sono certo dei giocattoli con cui il bimbo può sbizzaririsi, soprattutto se ancora in fasce, ma hanno un grande valore simbolico. Sopra può essere inciso il nome del bambino o una data che rimarrà per sempre, fermando nel tempo quel momento di gioia e felicità e legandolo a una particolare melodia.   

Carillon Argento| Zanolli Magazine
Carillon in argento

Non esistono solo carillon in argento, ma anche carillon con animali dall'aria simpatica, con particolari morbidi, come il carillon a forma di cane con un piccolo pupazzo di orsetto sopra. Vi è poi l'elefante con sopra un bambino dal dolce aspetto, come quello riportato qui sotto. 

Carillon Regalo Battesimo | Zanolli Magazine
Carillon come regalo per il battesimo 

Infine un grande classico, il carillon con la giostra dei cavalli. Un carillon dal design antico, che richiama alla mente i giocattoli di una volta ma che ancora oggi affascina grandi e piccini. Quello in fotografia è solo una delle giostre nel nostro catalogo, realizzato in legno.  

Carillon Giostra Cavalli | Zanolli Magazine
Carillon giostra di cavalli

Torna su